JET-LAG: che fare?

Home/JET-LAG: che fare?

Tutti noi viaggiatori conosciamo cosa sia il jet lag, quella fastidiosa alterazione del ritmo sonno veglia, che si prova dopo aver viaggiato attraverso i fusi orari.

Di seguito riportiamo alcuni consigli molto popolari in uso da quelli che per lavoro percorrono molte miglia attraverso il globo.

1) REGOLATE il vostro orologio interno

Prevede un po’ di pianificazione, ma sicuramente è un consiglio efficace nel lungo periodo.
Pochi giorni prima di un viaggio, a poco a poco cercate di avvicinare, anticipando o ritardando, gli orari dei pasti e del sonno a quelli del luogo di destinazione.
Se viaggerete verso est anticipate, verso ovest ritardate regolare le dormire e mangiare gli orari di abbinare più stretto contatto con quelli a destinazione.

2) DATE il giusto carburante al vostro corpo

Quando viaggiate è molto facile che le vostre sane abitudini alimentari vadano in malora. Però ricordatevi di non abusare di caffeina (che vi disidrata e vi mette in tensione) e di non bere alcolici (che vi fanno addormentare prima, ma di un sonno poco riposante). Curate anche la dieta, che sia leggera, digeribile. Ad esempio in aereo se potete scegliete una dieta speciale (vegana, Halal o Koscher p.e.)

3) CAMBIATE l’ora al vostro orologio appena atterrati.

Oppure fatelo già in volo. E’ solo una questione psicologica ma vi aiuterà a sentirvi “into the groove”, nel ritmo del paese che avete appena raggiunto.

4) RESISTETE ai “pisolini”

Una volta giunti a destinazione il calo di tensione ed il fuso orario di partenza vi invoglieranno a fare un pisolino. Resistete! Aspettate che sia l’ora di andare a dormire nel paese in cui vi trovate e riacquisterete rapidamente un ritmo sonno-veglia regolare.
Basta che l’attesa del momento di dormire lo facciate in un ambiente aperto e soleggiato. I luoghi chiusi peggioreranno il vostro malessere.

5) ATTENTI al fuso

Quando avete non più di quattro giorni di vacanza evitate di allontanarvi da casa più di “due fusi orari”, altrimenti il vostro corpo non riuscirà ad adattarsi. Riservate gli spostamenti più lunghi per quando avrete più tempo

6) STAY CALM

Non avere paura del jet lag, non pensarci, distrarsi, pianificare le tappe del viaggio in anticipo; sono banali ed ovvie considerazioni che se non sono applicate accentuano la vostra sensazione di malessere.
La cosa migliore è distrarsi, incontrare e parlare con altre persone, fare attività fisica leggera.

La Nuova Rotta vi augura buone vacanze!

L'agenzia di viaggi La Nuova Rotta, sita in Roma, è a disposizione della clientela di EUR, Torrino, Mostacciano, Villaggio Azzurro, Mezzocammino, Spinaceto.

Organizza crociere, viaggi di nozze, viaggi di gruppo, viaggi di lusso, tour organizzati, viaggi di studio, soggiorni in villaggi.

Fornisce servizio di biglietteria aerea, ferroviaria, marittima, assicurazione di viaggio, noleggio auto.

2017-05-01T22:05:51+00:00 19 febbraio 2017|Categorie: Istruzioni|Tag: |

Scrivi un commento